Attenzione al malware Dino

7 Luglio 2015 Luca Burei news

malware-dino  

Nella giornata di ieri ESET, uno dei principali produttori di software per la sicurezza digitale, ha reso pubblica una ricerca condotta su un pericoloso, quanto sofisticato malware, denominato Dino e realizzato dal team di hacker chiamato Animal Farm.

Il gruppo di spie informatiche è già noto alle cronache, dopo i numerosi attacchi malware imputabili a loro: Casper, Bunny e Babar.

La ricerca evidenzia che Dino è un sofisticato Trojan backdoor assemblato in maniera modulare e contenente un file system personalizzato usato per eseguire comandi non rilevabili, oltre a un complesso modulo per le operazioni pianificate che funziona in modo simile al ‘cron’ di Unix. Molto probabilmente è stato ideato per colpire grandi obiettivi. Pare che l’hacker che ha il controllo del malware sia in grado di cercare sistemi infetti specificando la tipologia e la dimensione dei file nonché la data dell’ultima modifica eseguita sul file stesso.

Leggi la ricerca completa su WeLiveSecurity.com

Ancora nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *