Ente accreditato Regione Veneto n.4271

Blog: errori comuni da evitare

Pubblicato da Luca Binotto // 12 novembre 2013 // 75 visualizzazioni

cartello danger

Gestire un blog può essere divertente, interessante e utile per la propria carriera professionale…se fatto nel modo corretto! Molti blogger non curano la loro creatura, ottenendo l’effetto contrario di quello voluto.

E quali sono gli errori che vedo navigando in rete? Presto detto:

Non conoscere la propria nicchia. Se non conosci la tua nicchia, allora il tuo business è già finito. Non identificare il proprio target vuol dire che i nostri contenuti saranno generalisti (o comunque poco specifici) e risulteranno poco rilevanti per il pubblico. È assolutamente necessario offrire il giusto contenuto per fidelizzare gli utenti.

Non investire. È davvero facile: non investi, non vinci. Tutti I business hanno bisogno di un investimento per passare al livello successivo. Certo, se ci si accontenta di avere sempre i soliti 5 visitatori (fra i quali mamma, papà e fratelli vari) allora non serve…ma un vero blog va curato! Ci vuole tempo…e qualche denaro.

Non avere un obbiettivo chiaro. Questo va deciso prima di iniziare l’avventura online. All’inizio pensare di monetizzare con un blog è davvero difficile; nel caso di blog personale il goal potrebbe essere il ‘farsi conoscere per le nostre idee innovative e per le nostre capacità’. Nel caso di corporate blog invece si parla di soddisfazione e di rapporto con il cliente.

Non guardarsi in giro. Non dico di copiare, ma guardare cosa fanno gli altri può essere un buon modo per migliorare il nostro stile. Bisogna studiare sempre, imparare cose nuove è la linfa vitale del blogger di professione…nozioni che poi trasmetteremo a tutti i nostri utenti.

Non scrivere per il web. Questo è un vero problema, non tutti riescono a scrivere per il web. L’unico modo è leggere, chiedere a qualche web copywriter…e provare, provare, provare.

Correzione delle bozze. Presentare un articolo pieno di errori e inesattezze non è un buon biglietto da visita, no?.

Non essere pazienti. Volere tutto e subito è impossibile, i risultati arriveranno a medio termine. Vi assicuro che ci vuole tempo per diventare blogger provetti 😉

Come suggerisce la foto, se state sbagliando…invertite subito la rotta!

Topic: , , ,

Send this to a friend