Ente accreditato Regione Veneto n.4271

Come comprimere un file PDF con Mac

La soluzione è dietro l'angolo. Tutto quello che serve è già a vostra disposizione. Ecco i passaggi passo passo.

Pubblicato da Luca Binotto // 21 aprile 2017 // 1.217 visualizzazioni

Vi è mai capitato di dover spedire un allegato PDF troppo “pesante”? Sono sicuro che la risposta è SI.

Come tutti sappiamo, il file PDF è gestibile con Acrobat di Adobe, ma la licenza di tale programma ha un costo importante.

Tuttavia se possedete un computer Mac di Apple la soluzione è dietro l’angolo. Tutto quello che serve è già a vostra disposizione e non dovete scaricare e acquistare alcun software.

Anteprima è l’applicazione predefinita di OS X con la quale vengono visualizzati foto e documenti PDF. Tale applicazione (integrata nel sistema operativo OS X)  può essere usata anche per ridurre al minimo il peso dei documenti PDF.

Vediamo in dettaglio come comprimere un file PDF con Mac.

  1. Primo passo da fare è aprire il file PDF che volete alleggerire (facendo un semplicissimo doppio click)
  2. A questo punto date il comando esporta dal menu file.
  3. Selezionate, nella finestra che vi appare, l’opzione PDF (normalmente già impostata).
  4. Dal menu a tendina “filtro quartz”  selezionate l’opzione  “Reduce File Size” e indicate la cartella in cui salvare il vostro nuovo file PDF “ridotto”.

Quanto avete “risparmiato”?
Selezionate il nuovo file e tramite tastiera date il comando cmd+i. Fate la stessa cosa con il file originale ed ecco il risultato.

confronto

Semplice no?

Ma non è tutto

Il programma Anteprima di default è impostato per un solo livello di compressione di file PDF (150 dpi) ma è possibile estendere le possibilità.
Vediamo come:

  1. Andate al seguente indirizzo:
    https://github.com/joshcarr/Apple-Quartz-Filters
  2. Scaricate il file zip con tutti i profili di compressione disponibili.

  3. Completato il download aprite i file zp facendo doppio click e copiate tutti i file nella cartella Macintosh HD > Libreria > PDF Services.
  4. Dopo aver copiato i profili di compressione sul nostro Mac, potrete comprimere i PDF con più precisione seguendo la stessa procedura vista in precedenza, selezionando al posto di Reduce file size, dal menu a tendina Filtro quartz la risoluzione che più vi interessa.
    Resta inteso che più dpi uso più il file risulterà pesante.

Se ti è piaciuto questo articolo, clicca su +1.

Credimi, ha un grande valore per noi.

Grazie e alla prossima

Topic:

Send this to a friend