Le 3 C del Content Marketing

28 Aprile 2014 Luca Burei marketing

content marketingNon è sempre facile creare contenuti di grande impatto, ma è sempre bene tenere a mente dei piccoli trucchetti per fare il lavoro nel modo migliore:  ecco la regola delle 3 C del content marketing. Essere convincenti. I contenuti dovrebbero essere intriganti e portare gli utenti a interessarsi sempre di più al tuo brand. Le informazioni, le idee o i punti di vista che dai, dovrebbero catturare l’internauta e convincerlo che non troverà queste cose da nessun’altra parte. Customizzare sempre. Quando pubblichi un contenuto è estremamente importante che sia qualcosa di unico per i tuoi utenti, deve sembrare cucito addosso alle loro esigenze. Un rapporto diretto, un dialogo vero e sincero è quello che tutti cercano. Riuscire in questo intento è un grande passo verso la fidelizzazione del cliente. Essere coerenti. Ogni post, immagine, video o altro tipo di contenuto dovrebbe sempre avere un scopo ben preciso e una visione chiaramente riconducibile la brand, una sorta di ‘brand voice’. Attenzione, non ti sto dicendo di buttarti a capofitto in una autopromozione, questo è esattamente quello che devi evitare di fare! Fatti questa domanda: riusciresti a seguire il filo del discorso se una persona continua a parlare di argomenti diversi senza nessun nesso e senza una chiara successione degli eventi? No, esatto. Allora non essere quella persona. Convincente, customizzato, coerente. Siete pronti?

Ancora nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *