Ente accreditato Regione Veneto n.4271

Creare ed utilizzare una lista di plugin preferiti

Pubblicato da Paola // 9 marzo 2018 // 130 visualizzazioni

Oggi parliamo di una feature nascosta “in bella vista” del backend di WordPress per quanto riguarda l’installazione dei plugin.
Ogni web designer ha di solito una lista dei suoi plugin preferiti, solitamente una decina, che utilizza in maniera costante per ogni progetto e che ogni volta deve installare manualmente. La normale procedura per farlo prevede di andare all’interno del menù Plugin -> Aggiungi nuovo e poi cercare e installare i plugin uno alla volta attraverso il form di ricerca fornito dalla repository di WordPress.org.

Esiste però un modo poco conosciuto di accelerare il workflow attraverso l’utilizzo della voce Preferiti, che trovate nel menù in alto, affianco a Segnalati, Popolari e Raccomandati. Questa procedura vi permette di fare il lavoro manuale e macchinoso spiegato prima in modo più semplice, ma soprattutto più veloce.

Cliccate sulla voce Preferiti, inserite il vostro nome utente di WordPress.org dentro il campo che si aprirà e cliccate su Recupera preferiti.

In questo modo recupererete i plugin che avete precedentemente salvato all’interno del sito ufficiale di WordPress, senza doverli ogni volta cercare attraverso il poco intuitivo motore di ricerca del backend di WordPress.

Ma come creare una lista di preferiti?

Dovete (se non lo avete già fatto) registrarvi sul sito wordpress.org, cercare il plugin che volete salvare e cliccare sul cuoricino affianco al bottone download. Una volta fatto, questo si colorerà di rosso e il plugin sarà salvato come vostro preferito. Non vi rimane che installarlo dentro il vostro prossimo progetto.

Per vedere tutti i plugin che avete salvato ed eventualmente rimuoverli dalla lista basta entrare nel menù My Favourite.

Facile no?

Topic: , , ,

Send this to a friend