Ente accreditato Regione Veneto n.4271

Glen Gilmore, da avvocato a professore di digital marketing

Pubblicato da Luca Burei // 7 Ottobre 2013 // 83 visualizzazioni

Business man

Glen Gilmore, il numero 15 della classifica dei Top 50 Social Media Power Influencers 2013, è un avvocato e insegnante di digital marketing, crisis communication e social media law alla Rutger University del New Jersey.

Andrea: Cosa ci puoi dire del tuo lavoro? Quali sono stati i tuoi studi?
Glen: Sono un avvocato, ma sono stato sindaco di una città di circa 100000 abitanti e, una volta conclusa l’esperienza, ho deciso di studiare da solo i social media piuttosto di tornare alla vecchia professione a tempo pieno. Più studiavo e più restavo affascinato da questo mondo. È nata una democrazia web che ha dato a tutti la possibilità di connettersi in tempo reale e scambiare informazione al pari delle più grandi aziende di comunicazione. Ho iniziato a condividere quello che ho imparato creando tantissime connessioni…e il business deriva proprio da queste connessioni.

A: E, secondo te, quali sono le caratteristiche indispensabili del buon web marketer?
Glen: Un buon web marketer è un bravo ascoltatore e sa risolvere i problemi. Il marketing digitale, come quello tradizionale, è un duro lavoro e richiede creatività, tenacia, resistenza allo stress e forza di volontà.

A: Quale pensi sia il futuro delle piattaforme social?
Glen: Piattaforme come Instagram e Pinterest hanno gettato le basi per altri social del genere. La popolarità di Vine suggerisce che il prossimo passo del mondo social sia verso un utilizzo maggiore del video sharing. La realtà aumentata è ancora poco utilizzato e potrebbe rivoluzionare l’esperienza social quando la tecnologia lo permetterà. Anche i dispositivi indossabili potrebbero creare un nuovo spazio per innovative tipologie di social network.

A: Quali sono le 5 cose che consigli di fare immediatamente per risultare efficaci nel ‘social space’?
Glen: Ascolta. Devi essere d’aiuto quando puoi. Devi capire cosa vuoi fare e devi farlo meglio degli altri. Non essere solo nei social, studia veramente quello che sta succedendo e segui le nuove tendenze. Cerca opportunità per approfondire le tue connessioni, fallo sempre.

A: Eccoci alla fine: che ci puoi dire del tuo blog? Chi dovrebbe seguirlo?
Glen: Mi sono preso una piccola pausa dal mio blog perché ho appena finito di scrivere il mio libro ‘Social media law for business’. Il mio blog principale, SocialMediaVoice.com, tratta varie tematiche connesse ai social media. Chiunque sia interessato ai trend nei social network potrebbe trovarlo interessante. Poi ho un account twitter principale e vari secondari.

Topic: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend