Ente accreditato Regione Veneto n.4271

Il web e le opportunità in tempo di crisi

Pubblicato da Luca Binotto // 2 aprile 2013 // 37 visualizzazioni

 

Grafico

Anche in Italia si sta diffondendo sempre di più la figura del “freelance” in ambito web. Una speciale classifica stilata da Twago illustra quali siano le competenze più richieste dalle aziende italiane nel 2012, confermando una netta crescita del settore.
Twago, per chi non ha mai sentito questo nome, è la più grande piattaforma europea di cloud work; un servizio online che permette di mettere in contatto liberi professionisti con aziende per dei lavori specifici in ambito IT. Il tutto è garantito da un sistema di pagamento sicuro che tutela entrambe le parti: una volta assegnato il lavoro, la somma pattuita viene versata in un deposito garantito e solo allora il vincitore del bando inizierà il progetto con la sicurezza di essere pagato.

Torniamo però alla classifica: la domanda di programmatori per iPhone è cresciuta del 179%, seguita dalla domanda di programmatori per Google Android che è aumentata del 138%.

Seguono anche Javascript (+ 70%), HTML (+ 66%) , Java (+57 %), PHP (+ 43%), CSS (+ 37%) E MySQL (+ 36%), realtà sempre più importanti nel settore IT, in continua espansione in Italia. Presenti per la prima volta nella Top 10 la programmazione in HTML5 e Objective-C.

È facile intuire le tendenze per il prossimo futuro; il settore mobile sarà sempre più importante e Android ormai si sta imponendo sempre di più sul mercato. Il resto è quasi scontato; l’unico settore in netta crescita è quello dell’e-commerce e le aziende che l’hanno capito stanno migrando sul web con conseguente aumento dei posti di lavoro.

 

Topic: , ,

Send this to a friend