Ente accreditato Regione Veneto n.4271

L’importanza delle pagine Facebook aziendali – parte 2

Pubblicato da Luca // 28 marzo 2014 // 75 visualizzazioni

like facebookL’avevo anticipato: le motivazioni per avere una pagina Facebook aziendale sono più di quelle citate nel precedente articolo. Oggi continuiamo con altri due aspetti fondamentali, due punti che daranno una spinta notevole alla vostra azienda. Si, è proprio così. Servizio clienti. Nessuno vuole sentire opinioni negative suoi propri prodotti o servizi. Ma, nel caso succedesse, Facebook può trasformare questi pareri negativi in qualcosa di positivo. Se la risposta è veloce, appropriata e riesce a risolvere il problema, l’attaccamento dei fans può addirittura rafforzarsi! Una scusa sincera o, molto meglio, una buona soluzione possono innescare una serie di commenti positivi che rafforzeranno il tuo brand e ti aiuteranno nella creazione di un’immagine trasparente e pulita. Un consiglio: se arrivano molte richieste simili, puoi pensare a un post che soddisfa quelle domande senza dover rispondere a tutti i singoli commenti. Traffico sul sito. Molti addetti marketing credono che presto il traffico generato da Facebook e altri social sorpasserà quello veicolato da Google; l’affermazione è piuttosto azzardata e siamo ben lontani da questa realtà, ma studi (e rilevamenti personali) confermano che la conversione degli utenti da Facebook al sito istituzionale è in crescita. È comune creare delle strategie di pubblicazione ‘miste’ con post solo su Fb e altri come link che rimandano proprio al sito. E poi monitorare i risultati. Ora riuscirete a convincere i clienti contrari ai social?

Topic: , , ,

Send this to a friend