Ente accreditato Regione Veneto n.4271

La dura legge del blog – il blog aziendale

Pubblicato da Luca Burei // 5 Aprile 2013

Blog scritta

I tempi sono difficili e la concorrenza è spietata; trovare delle strategie comunicative più adatte a questo contesto, immediate e semplici è indispensabile.
Ormai non è più sufficiente che i clienti vengano a conoscenza del nostro lavoro ma dobbiamo creare un canale comunicativo bi-direzionale;  dare la possibilità di dialogare, di informarsi e di ricevere risposte precise in tempi brevi è il modo migliore per fidelizzare il cliente.

Il blog aziendale svolge proprio questa funzione di collante fra azienda e utenti rappresentando lo strumento più semplice ed economico per una veloce e soddisfacente comunicazione con l’esterno.
  
Vi starete chiedendo quali sono i punti fondamentali che permetteranno al vostro blog di diventare il punto di riferimento dell’impresa; presto detto:

– qualità del contenuto. Dovete sempre scrivere testi interessanti e utili per gli utenti
– grammatica. Contenuti sgrammaticati non sono un buon biglietto da visita
– frequenza. Dovete postare molto spesso, almeno nei primi tempi (6-8 mesi)
– disponibilità. Dovete sempre rispondere ai commenti degli utenti, ne va della vostra reputazione.
– competenza. Non tutti sono in grado di scrivere per il web. Rivolgetevi a personale specializzato o formate i vostri dipendenti

Volete perdere l’occasione di migliorare la vostra brand reputation? Di  dare visibilità all’azienda? Di portare nuovi clienti con del SEO ad hoc per il blog? Ricordatevi che se seguiti frequentemente e con contenuti di qualità, i “web log” permettono  di farsi conoscere e di comunicare in modo efficace e persuasivo. Vi pare poco in tempo di crisi? 

Topic: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend