Ente accreditato Regione Veneto n.4271

LinkedIn advertising

Pubblicato da Luca Binotto // 16 agosto 2013 // 38 visualizzazioni

Logo LinkedIn

State cercando di raggiungere altri professionisti e aziende? L’advertising su LinkedIn potrebbe essere quello che fa al caso vostro! La piattaforma ha così tante opzioni di ricerca che riuscirete a centrare esattamente il target che vi interessa.

Cosa fare? Ecco i punti fondamentali da seguire (non saltate nulla, mi raccomando!)

Ovviamente vi serve un account, ma non avete bisogno di un profilo completo o di una pagina aziendale; è chiaro che averli darà un’impressione professionale.

Definite il vostro target. Chi volete attirare con i vostri annunci?

Create una landing page customizzata ad hoc per il servizio o il prodotto che state pubblicizzando.

Guardatevi attorno e prendete ispirazione dagli altri annunci e dalle altre landing page. Spesso qualcuno ha già fatto cose simili a quello che avete in testa; perché non dare una sbirciatina per migliorare la vostra idea? Senza copiare, mi raccomando!

Scrittura persuasiva: titoli forti, descrizioni, immagini e testi di qualità. E non riciclate nulla per altri annunci!

Definite il budget. È possibile fare campagne CPC o CPM; la prima opzione è consigliabile quando volete aumentare le conversioni al sito, la seconda quando volete solo dare visibilità al brand.

Controllate scrupolosamente i vari annunci per verificare quali convertono meglio e cestinate quelli poco performanti.

La parte dolente: verificate i risultati. Non è detto che LinkedIn sia adatto al vostro business, ma avete fatto bene a provare perché questa è una delle piattaforme social più promettenti in assoluto.

Topic: , ,

Send this to a friend