Ente accreditato Regione Veneto n.4271

Perché “Storie” di Instagram funziona per il tuo business

La maggior parte di noi per esprimere un punto di vista si aggrappa ad una storia. Usa questa strategia per fare business su Instagram...non te ne pentirai

Pubblicato da Luca Binotto // 2 Novembre 2016 // 468 visualizzazioni

perché le storie di Instagram funzionano per il business

Faccio una premessa e per rispondervi, rilancio con una nuova domanda:
Perché raccontiamo storie?

La maggior parte di noi per esprimere un punto di vista si aggrappa ad una storia. Scriviamo un articolo per il blog, la condividiamo su Facebook, su Instagram. Realizziamo un video su YouTube.

Forse perché sembra la soluzione più naturale, semplice, immediata che può trovare. Oppure potrebbe essere quell’irrefrenabile desiderio di canalizzare l’attenzione su se stessi e diventare per qualche istante un faro che illumina gli altri, una guida, un intrattenitore.

Ecco, intrattenere.

Se poi ci mettiamo di mezzo il business, intrattenere è un’arte che, di questi anni, rappresenta un grande alleato per tutte quelle figure professionali ibride o specializzate che si occupano di generare un profitto online.
Se ci pensate però, quello che manca sempre, ma nel web è molto più evidente, è il tempo.

Non ho tempo di leggere il tuo blog.

Non ho tempo di scaricare il tuo report.

Non ho tempo di guardare il tuo video tutorial.

Quindi, potete immaginare che il problema principale di tutti gli operatori web e digital marketers, è:

Come posso intrattenere il più possibile il mio pubblico target?

Quando conoscete il pubblico di fronte a voi tutto è più facile, perché sapete esattamente quale sia la storia che vogliono sentirsi raccontare e soprattutto come vogliono sentirsela raccontare.

Ecco sul web non è molto diverso, con l’unica differenza che la audience è più ampia e non potete guardare tutti negli occhi.

Il primo problema da risolvere è quello di conoscere il vostro pubblico.

Il secondo problema è quello di colpire la loro attenzione.

Il terzo problema potete immaginarlo. Non perdere il pubblico.

Le storie in Instagram

Instagram, da un paio di mesi, ha permesso a tutti i suoi utenti di realizzare delle storie che rimangono visibili per 24 ore e poi spariscono. In altre parole, se conoscete Snapchat, la mossa di Facebook è stata quella di copiare la caratteristica principale di questa applicazione e metterla a disposizione di tutti anche su Instagram.

Come funziona Stories?

Molto semplice. In alto a sinistra, è comparsa una icona che vi permette di realizzare una storia. Di fatto andrete a condividere le immagini o i video che abbiano in comune la storia che volete raccontare. Può essere un’intervista, un evento a cui avete partecipato, o più semplicemente quello che state facendo in quel momento. I contenuti possono essere generati al momento o in momenti successivi. Potete condividere dalla vostra gallery tutte le immagini e i video realizzati nelle ultime 24 ore. Questo comprende anche i contenuti realizzati con Boomerang e Hyperlapse. Potete personalizzare la vostra storia con testi, emoji ed effetti disegnati a mano (anzi a dito).storia instagram

I vantaggi di usare Storie

Per chi volesse utilizzare Storie di Instagram per il proprio business, ci sono solo vantaggi. Ve ne indico alcuni importantissimi.

  • Con Storie, è possibile aumentare la frequenza di pubblicazione, senza saturare in news feed di Instagram con immagini pubblicate ogni ora.
  • Le storie sono molto più coinvolgenti di una singola immagine.
  • Alternanza di contenuti, vista la possibilità di raccontare una storia attraverso video brevi di 10 secondi, immagini oppure hyperlapse.
  • Raggiungere un pubblico più giovane e attento alle nuove tendenze della comunicazione.
  • Immediatezza della comunicazione.
  • Rappresenta un mezzo alternativo per raccontare il proprio brand.
  • Alcuni limiti qualitativi delle immagini o video realizzati sono accettati, in quanto la storia nel suo insieme è più importante, rispetto alla qualità delle singole unità che la compongono.impostazioni storia instagram

Guida all’utilizzo di Stories Instagram

  1. Per selezionare un contenuto dalla propria gallery, è sufficiente fare uno swipe dall’alto verso il basso per far apparire le immagine realizzate nelle ultime 24 ore. Quindi potete caricare immagini salvate da Snapchat e altre applicazioni
  2. Con la funzione che vi permette di inserire il testo potete inserire anche emoji da ingrandire e posizionare come volete. Attenzione, non potete aggiungere più di un testo quindi se
  3. Per modificare ulteriormente il colore del pennello, è sufficiente tenere premuto il colore per avere la possibilità di selezionare la sfumatura preferita.
  4. Per modificare le immagini con i filtri basterà fare un swipe a destra o sinistra.
  5. Lo spessore dei pennelli che usate è modificabile premendo l’icona a sinistra della palette di colori.
  6. La visualizzazione delle vostre storie è gestibile cliccando sull’icona ingranaggio, oppure dalle impostazioni generali (vedi “impostazioni della storia”).
  7. Puoi consentire o meno la possibilità di ricevere messaggi da chi vede la tua storia.
  8. Puoi attivare il salvataggio automatico delle foto condivise nella storia direttamente da “impostazioni della storia”.
  9. immagini e video meglio registrarli con smartphone in verticale.
  10. Non scrivere concetti troppo lunghi da leggere. Piuttosto spezzate la frase in più immagini.
Topic: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend