Ente accreditato Regione Veneto n.4271

Pinterest verso il social shopping

Pubblicato da Luca Binotto // 4 giugno 2015 // 63 visualizzazioni

pinterest-buy-now

Pinterest permetterà di acquistare con carta di credito i prodotti selezionati dagli utenti. Meglio abituarsi all’’idea, perché sempre più spesso il tasto “buy now” (compra adesso) sarà parte della nostra esperienza mobile.

Questa la non novità di oggi.

Già perché era da un po’’ che voci di corridoio fin troppo autorevoli suggerivano la prossima strategia commerciale di Pinterest. Il servizio al momento sarà disponibile solo negli Stati Uniti e solo su iPhone e iPad. Nel prossimo mese le previsioni indicano che saranno messi in vendita oltre due milioni di prodotti. Successivamente sarà esteso il servizio anche alla piattaforma Android, mentre, per quanto riguarda l’’Italia, se ne parlerà probabilmente dopo l’’estate. E chissà che sia la volta buona di Pinterest per sfondare anche nel nostro Paese.

Il social shopping non è tuttavia una novità assoluta sul fronte mobile. Facebook e Twitter avevano già sperimentato qualcosa di simile a Pinterest, più cauto il ruolo di Google che ha attivato su YouTube la possibilità di acquistare prodotti direttamente dagli spot. Presto anche Instagram permetterà alle aziende la pubblicazione di contenuti sponsorizzati, sulla base dei dati raccolti da Facebook.

Una cosa è chiara, non è finita qui. Il futuro dell’’M-commerce sta entrando in una nuova fase e Amazon e Ebay probabilmente non resteranno a guardare.
Dopotutto l’’informazione è un potere che non va condiviso. Un’’affermazione alquanto antitetica, parlando di social network, ma tutt’’altro che banale se parliamo di business.

Topic: , , ,

Send this to a friend