Ente accreditato Regione Veneto n.4271

Strategie di email automation

Pubblicato da Paola Franco // 12 Febbraio 2020

Partiamo dal principio, cosa sono le email automation? La gestione automatica e continua del flusso di email legate alla nostra strategia di marketing, di un ecommerce o di qualsiasi attività che ha una sua forma online.

Comunque le guardiamo queste sono canali diretti di comunicazione one to one tra voi e il vostro cliente o potenziale cliente, e come tali vanno trattate. Non ci sogneremo mai di scrivere ad una persona email sgrammaticate, poco curate e con messaggi ambigui, specialmente in un primo contatto, ma tutti noi dedichiamo tempo ed energie per preparare e scrivere le nostre comunicazioni nel modo più efficace possibile.

Email automation per ecommerce

Le email automatiche a seguito di un acquisto attraverso un portale ecommerce hanno uno scopi ben precisi:

  • Tranquillizzare il cliente riguardo al suo ordine e al fatto che questo sia stato ricevuto e preso in carico dal sistema.
  • Informare sui tempi di consegna o su eventuali ritardi.
  • Confermare il ritiro della merce.
  • Chiedere una recensione post acquisto.
  • Proporre altri prodotti collegati a quello acquistato (up-sell e cross-sell).

Tutte queste email sarebbe impensabile gestirle manualmente e sono uno dei canali migliori per costruire la fiducia tra voi e i vostri clienti e spingerli al ri-acquisto. Vanno quindi personalizzate con colori e loghi aziendali, devono essere scritte con lo stesso tone of voice del nostro brand e rese personali utilizzando i merge tags.

Email automation per altre attività

Non esistono solo le email automatiche per gli ecommerce ma esistono anche quelle per fidelizzare il cliente, renderlo parte della nostra cerchia, portarlo sui nostri canali social e web per generare traffico e interazioni (e al momento giusto proporgli un servizio a pagamento, bisogna pur guadagnare!). Un buon esempio è quello dell’iscrizione a corsi gratuiti online con cadenza settimanale o mensile: indipendentemente dal momento in cui la persona si iscrive il flusso di email automation si attiverà automaticamente e inizierà a inviare le lezioni del corso a cadenza prefissata. Il vantaggio è quello di preparare una sola volta tutto il materiale e lasciare poi al software scelto il compito di gestire le nostre comunicazioni con un risparmio enorme di tempo e energie.

Con una buona strategia di email automation associata ad un’ottima capacità di segmentazione del nostro pubblico possiamo alzare di molto i nostri tassi di conversione e proporre alla persona giusta il prodotto perfetto per le sue esigenze e caratteristiche.

Topic: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend