Ente accreditato Regione Veneto n.4271

Streaming fuorilegge: Eye Moon oscura molti siti famosi

Pubblicato da Luca Binotto // 21 luglio 2014 // 77 visualizzazioni

copia pirata C’erano una volta Megavideo e Megaupload, servizio per lo streaming e il salvataggio in cloud di dati…compresi moltissimi file protetti da copyright. Dopo la chiusura di questi due siti, il web è cambiato radicalmente: la guerra alla pirateria si è fatta sempre più dura e le altre piattaforme, inizialmente, avevano iniziato a cancellare centinaia di migliaia di contenuti in via preventiva. 19 luglio 2014, l’Italia torna all’attacco e oscura molti altri portali di streaming (collezioni di link, per essere precisi) e di cloud storage come MEGA, il successore di Megaupload nato dalla mente di Kim Dotcom. Le posizioni sono diverse: chi dice che la pirateria aiuti il cinema (provate a fare una ricerca su Google) e chi sostiene che lo stia uccidendo; nel frattempo soluzioni alternative come Netflix non esistono nel nostro Paese. Ecco l’elenco dei portali oscurati: cineblog01.net cineblog01.tv ddlstorage.com divxstage.eu easybytez.com filminstreaming.eu filmstream.info firedrive.com mail.ru mega.co.nz movshare.sx nowdownload.ag nowdownload.sx nowvideo.sx piratestreaming.net primeshare.tv putlocker.com rapidvideo.tv sockshare.com uploadable.ch uploadinc.com video.tt videopremium.me youwatch.org Qualche nome familiare? Scommetto di si…

Topic:

Send this to a friend